Facebook Pixel Viaggio aereo per diversamente abili

Viaggio aereo per diversamente abili

Visto Australia disabili in aereo

Viaggiare con mobilità ridotta o dispositivi medici

Tutti i viaggiatori disabili  che hanno problemi di  mobilità, sono ipovedenti, o sono afflitti da serie patologie mediche, hanno il diritto a poter viaggiare come tutti gli altri. Hanno diritto ad una assistenza gratuita nella fase di imbarco e di sbarco, durante il volo e all’interno dell’aeroporto di partenza e di arrivo.

Per ottenere la migliore assistenza è indispensabile contattare la compagnia aerea che si è scelto per intraprende il volo, e specificare il tipo di patologia di cui si è affetti, e potranno fornire indicazioni sull’uso di eventuali strumenti medicali, tipo sedia a rotelle o altri dispositivi di mobilità, e quali di possono essere autorizzati all’ingresso in cabina o stivati.

Le compagnie aeree non sono hanno l’obbligo di fornire assistenza per il consumo del pasto o l'assunzione di medicinali durante il volo. Se tale ipotesi fosse necessaria, ad esempio durante un volo intercontinentale della durata di molte ore, possono richiedere la presenza di un accompagnatore.

Il governo australiano riconosce che i viaggiatori che hanno problemi mobilità, di udito o ipovedenti possono avere agevolazioni specifiche quando viaggiano attraverso aeroporti australiani. Se si ha bisogno di assistenza per il processo nei controlli di sicurezza, e necessario informare il responsabile della sicurezza se la condizione medica del passeggero è tale da influenzare in modo significativo il processo di screening. Per evitare problemi è consigliabile che il passeggero disabile porti con se una documentazione che attesti il suo stato di salute, supportata dalla tessera sanitaria del paese di residenza e una ricetta medica se si ha bisogno dell’assunzioni di farmaci.

Esenzioni per dispositivi e ausili medici prescritti dal medico

Non sono previste restrizioni per l’utilizzo e l’imbarco di dispositivi e gli ausili medici sui voli nazionali e internazionali da e per l'Australia a condizione che il passeggero sia in possesso della documentazione di supporto completa.

I dispositivi e gli ausili con regolare documentazione medica sono esenti dalle restrizioni relative a polvere, liquidi, aerosol e gel applicabili ai viaggi internazionali. E' possibile trovare epprofondimenti in materia consultando gli articoli Liquidi consentiti nel bagaglio a mano o Medicine da portare in viaggio presenti nel nostro blog

Questi possono includere:

  • protesi mammarie esterne riempite di gel
  • ossigeno supplementare personale
  • esigenze dietetiche speciali
  • articoli usati per regolare la temperatura di prescrizione di farmaci o dispositivi, ad esempio contenitori di conservazione, impacchi di ghiaccio o pacchetti di calore riempiti di gel.

Gli aghi ipodermici per uso medico sono esenti da restrizioni sugli articoli vietati . È necessario presentare gli aghi e il supporto della documentazione medica agli agenti di sicurezza al punto di controllo e all'equipaggio di cabina quando si sale a bordo dell'aereo.

Quando qualcosa deve essere usato durante un volo, ad esempio un farmaco o aghi ipodermici, è consentito solo portare la quantità necessaria per il volo compreso eventuali ritardi.

In viaggio con il medico per le emergenze.

Se il passeggero ha la necessità di essere accompagnato da un medico o un paramedico che si occupa della sua salute, può trasportare aghi ipodermici, un defibrillatore o aerosol senza restrizioni.

Processo di screening

Tutti i viaggiatori sono sottoposti a controlli di sicurezza negli aeroporti australiani. Processi di screening alternativi sono disponibili per i viaggiatori con esigenze mediche particolari,  per garantire che siano trattati con dignità e rispetto. È importante informare il responsabile della sicurezza di queste circostanze particolari prima di iniziare il controllo di sicurezza ed essere pronti a fornire la documentazione di supporto che attesta la patologia medica di cui il passeggero è afflitto.

Gli addetti al controllo per la sicurezza, una volta informati,  possono quindi esaminare il passeggero usando metodi adatti alle esigenze. Ciò potrebbe comportare l'uso di un metal detector portatile, un test di rilevamento di tracce esplosive che possono essere nascosti all’interno dei dispositivi medici, o una perquisizione rapida. Se un funzionario addetto alla sicurezza sceglie una perquisizione rapida come metodo di screening più adatto, verrà chiesto il consenso all’interessato, e trasportato in una stanza privata.

Processi di screening alternativi possono essere usati se:

  • Il passeggero ha una disabilità o condizione diagnosticata da un medico che riduce la tua mobilità
  • Il passeggero ha la necessità di rimanere sulla sedia a rotelle
  • Il passeggero  dispositivi medici come impianti di varia natura, pacemaker, protesi esterne, pompa per insulina, che possono interagire con un metal detector o un body scanner.

Ausili per la deambulazione, come bastoni o stampelle, e sedie a rotelle possono essere portati a bordo, ma dovranno essere sottoposti a controlli di sicurezza tramite raggi X o metal detector portatile. Sedie e ausili alternativi per la deambulazione sono disponibili per l'uso momentaneo durante questo processo.

Viaggiatori che hanno problemi di udito o ipovedenti

Visto Turistico Australia udito vista

Lo screening di sicurezza per i passeggeri che soffrono di problemi uditivi o della vista, verranno sottoposti a controlli speciali.

Se il passeggero è affetto da :

Compromissione dell'udito

  • Gli addetti ai controlli di sicurezza useranno segnali manuali per attirare la vostra attenzione.
  • Dispositivi acustici come impianti cocleari, componenti esterni degli impianti cocleari e impianti dell'orecchio medio non saranno interessati da un controllo con metal detector o body scanner.
  • Non sarà richiesto di rimuovere l’apparecchio acustico prima di essere sottoposto a screening.

Ipovedenti

  • Gli addetti ai controlli di sicurezza comunicheranno al passeggero ogni fase del controllo e lo guideranno nel processo di screening.
  • Al passeggero potrebbe essere offerto un processo di screening alternativo.
  • Il bastone per i non vedenti non possono essere ispezionati attraverso un body scanner, ma solo attraverso gli rx tradizionali. Se il viaggiatore non puoi separarsi dal suo ausilio per la deambulazione, deve informare l'addetto alla sicurezza il quale può organizzare uno screening alternativo.
  • Se si viaggia con un animale di servizio, il viaggiatore non sarà separato dall’animale durante il processo di screening e non verrà richiesto di passare attraverso lo scanner del corpo. Il viaggiatore e il suo animale di servizio verranno sottoposti ad una ricerca fisica. L'addetto alla sicurezza  chiederà il permesso prima di ispezionare l'animale. Lo screening includerà un controllo del collo, dell'imbragatura, del guinzaglio, dello zaino e del giubbotto.

 

Quando sarà necessario che gli addetti ai controlli di sicurezza maneggino le cose di proprietà del viaggiatore, gli stessi rimetteranno gli oggetti nella loro posizione originale in modo che possano essere facilmente ritrovati.

Questi controlli sono effettuati in tutti gli aeroporti da e per l’Australia, compreso i voli interni al continente.

Volare in Australia con il visto

Si ricorda che per poter volare in Australia, anche se si è affetti da patologie mediche, è obbligatorio richiedere il visto Australia , sia per i soggetti interessati sia per eventuali accompagnatori. Il visto per Australia, di natura turistica o business si differenzia nel :

eVisitor (sottoclasse 651) : indicato per tutti i passeggeri che hanno la cittadinanza europea, come per gli italiani. Il visto eVisitor ha una durata di 1 anno con 3 mesi di permanenza consecutivi sul suolo australiano.

ETA Australia (sottoclasse 601 ) : indicato per tutti i passeggeri che hanno una cittadinanza extraeuropea tra le quali, Stai Uniti D’America, Canada, Giappone, Corea Del Sud, Singapore e Hong Kong.

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci. E’ possibile consultare la guida su come richiedere Visto Australia.

 

Richiedi il Visto Australia

Noi utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul nostro sito, acconsenti all’uso dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la nostra politica sui Cookies